Principi generali

Le finalità

L’Asilo Nido è un servizio educativo e sociale di interesse pubblico, il cui obiettivo è di accompagnare la crescita del bambino nel rispetto della sua identità personale in un rapporto costante con la famiglia.

Gli obiettivi prefissati si raggiungono attraverso il gioco, che è la modalità propria che permette al bambino di prendere coscienza di se stesso e di venire a contatto con il mondo circostante.

Gli ambienti sono perciò strutturati in modo che spazi, arredi e materiale ludico siano stimolanti, desiderabili, raggiungibili, in grado di offrire a ciascuno il massimo delle opportunità di gioco.

Anche il rapporto con le educatrici è teso a favorire fisicamente e psicologicamente le conquiste del bambino, valorizzando tutti i momenti che egli trascorre al Nido.

Il nostro asilo nido

imagem111

L’Asilo Nido Maria Immacolata, in possesso di autorizzazione al funzionamento n. 160/1999 del 09/11/1999, in ottemperanza della DGR VII n. 20588 del 11/02/2005, è situato nella città di Seregno, Via Lamarmora 43, Tel/Fax. 0362-237670.

E’ collocato nello stabile della Scuola dell’Infanzia, che è un Ente Morale, e come tale, s’inserisce con il proprio progetto educativo nel contesto vivo della Comunità Parrocchiale di S. Giuseppe di Seregno.

Esso, quale primo ambiente di educazione, accoglie 36 bambini da 6 mesi a 36 mesi, in aiuto alle famiglie nel loro compito educativo. Si riconosce nell’identità, come l’annessa Scuola dell’Infanzia autonoma, d’ispirazione cristiana. E’ aperto a tutti coloro che decidono di affidare i propri bambini, accogliendo tali principi educativi, nel dialogo e nella collaborazione reciproca, senza distinzione di sesso, di diversa abilità, nazionalità, etnia e condizione economica.

I Principi

Il Nido svolge le seguenti funzioni:

  • Offrire ai bambini un luogo di formazione, di cura, di socializzazione e di promozione delle loro potenzialità cognitive, affettive e sociali;
  • Sostenere i genitori nella cura dei figli e nelle scelte educative, facilitando e promovendo la conciliazione delle scelte professionali e familiari dei genitori, in un quadro di pari opportunità;
  • Promuovere una cultura attenta ai diritti dell’infanzia;
  • Perseguire un lavoro “in rete” collaborando con enti ed altri servizi del territorio (scuole dell’infanzia, asili nidi di paesi limitrofi, ect.).

Elementi caratteristici ed originali della cultura dell’Asilo Nido sono:

  • I bambini come attivi protagonisti della loro crescita e della loro esperienza;
  • la condivisione delle scelte educative con la famiglia;
  • la collegialità del lavoro delle educatrici.